07/01/2020 – OPZIONE DONNA – Prorogata anche per questo anno

La legge di bilancio 2020 n.160 del 27 dicembre 2019, contenente i commi, 473 Ape Sociale e 476 Opzione Donna, è stata pubblicata nella G.U. n. 304 del 30.12.2019.

Opzione Donna

Possono quindi chiedere il pensionamento a decorrere dal 1.09.2020, utilizzando tale tipologia di pensionamento, che ricordiamo prevede il calcolo della pensione totalmente con il sistema contributivo, il personale femminile della scuola che alla data del 31.12.2019 abbia raggiunto i requisiti:

– età 58 anni, nate quindi fino al 31.12.1961;

– 35 anni di contributi.

La funzione Polis attualmente attiva, a seguito della proroga, fino al 10.01.2020, permette di presentare domanda solo alle donne che abbiano maturato il diritto, sempre di 58 anni età e 35 anni di contribuzione entro il 31.12.2018.

Il Miur quanto prima dovrà attivare la funzione per permettere l’inserimento delle domande per il personale femminile che ha maturato i requisiti richiesti entro il 31.12.2019.

Domande che, vista la necessità dei sei mesi di preavviso, considerato che il 2020 è anno bisestile, dovrà essere presentata entro il 29.02.2020.

Potrebbero interessarti anche...