16/09/2021 – Formazione obbligatoria dei docenti delle classi con alunni con disabilità – scheda 233 –

Rientra nelle attività di servizio. Scheda n. 233

La legge di Bilancio 2021 ha introdotto il percorso formativo, diretto solo al personale non in possesso del titolo di specializzazione sul sostegno, con lo scopo di perseguire la piena inclusione scolastica dell’alunno con disabilità (art.o 1, comma 961 della legge 30.12.2020, n. 178).
Poi un decreto ha disciplinato le modalità attuative degli interventi di formazione obbligatoria del personale docente. (DM 188 del 21.6.2021)

Ma, secondo la Nota MI n. 27622 del 6.9.2021 Il personale docente, per l’a.s. 2021/2022, sarà invitato a frequentare un percorso di formazione su tematiche inclusive, per complessive 25 ore annuali.
Obbligo o invito?

A completamento delle citazioni ricordiamo la legge 107/2015, che al comma 124 già prevedeva che “ Nell’ambito degli adempimenti connessi alla funzione docente, la formazione in servizio dei docenti di ruolo e’ obbligatoria, permanente e strutturale”.

E quali sono gli adempimenti connessi alla funzione docente?
L’attività funzionale all’insegnamento è costituita da ogni impegno inerente alla funzione docente previsto dai diversi ordinamenti scolastici. Essa comprende tutte le attività, anche a carattere collegiale, di programmazione, progettazione, ricerca, valutazione, documentazione, aggiornamento e formazione, compresa la preparazione dei lavori degli organi collegiali, la partecipazione alle riunioni e l’attuazione delle delibere adottate dai predetti organi (art. 29 CCNL/2007).

Ma su tutti i provvedimenti, pur nella loro contraddittorietà e superficialità, c’è un principio ineludibile: La contrattazione collettiva disciplina il rapporto di lavoro. (art.40, dlgs 165/2001 ).

Dunque, la formazione è obbligatoria ma deve rientrare nelle attività di servizio –fino a 40 ore – previste per le attività funzionali delle riunioni collegio docenti (CCNL/2007).
Del resto anche il piano delle attività formative è deliberato dal collegio dei docenti (art. 66 del CCNL/2007).