05/05/2021 – Le risorse per il piano – scheda n. 230

Le tre linee di finanziamento per complessivi 510 milioni di euro – Scheda n. 230

Le risorse sono destinate alle Scuole perché, con determinazioni degli Organi collegiali, definiscano  i piani di intervento più opportuni a favore dei propri studenti, in particolare quelli con preesistenti o sopravvenute difficoltà,  in ragione dello specifico contesto.

L’adesione degli studenti, delle loro famiglie e dei docenti è volontaria.

In attesa di istruzioni sulle  modalità di accesso e rendicontazione delle risorse proponiamo, per adesso, informazioni sintetiche sulle  diverse linee di finanziamento:

1^ linea di finanziamento complessivi 150 milioni di euro

Le risorse finanziarie saranno ripartite considerando la popolazione studentesca.

Le Scuole realizzano interventi di potenziamento dell’offerta formativa etc. tra la fine delle lezioni dell’a.s. 2020/2021 e l’inizio delle lezioni dell’a.s. 2021/2022 e a seguire. 

2^ linea di finanziamentoPON «Per la scuola», per complessivi 320 milioni di euro –

Le scuole statali e le scuole paritarie del primo I e del II secondo ciclo di istruzione possono accedere alle risorse finanziarie relative al Programma operativo nazionale (PON) “Per la scuola” 2014-2020 promuovendo progetti di durata biennale.

Le risorse, complessivamente 320 milioni, sono rese disponibili

  • per circa il 70% alle regioni cosiddette “in ritardo di sviluppo” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia),
  • per circa il 10% alle regioni in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna),
  • per il rimanente 20% circa alle altre regioni (Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto).

3^ linea di finanziamentoper complessivi 40 milioni di euro

L’ incremento del Fondo per l’arricchimento dell’offerta formativa è destinato a iniziative progettuali per contrastare la povertà e l’emergenza educativa e la dispersione scolastica.

Tali iniziative, possono prevedere la promozione di collaborazioni e attività tra Scuole, Enti pubblici, privati e Associazioni.